Bomboniere personalizzate 3)

Pubblicato il da l'antro-di-anto

3) Bustina.

Immag008

Anche in questo caso ho lavorato a filet con cordonetto bianco n.40 una base di 23 quadratini per una altezza di 12, inserendo all'interno del mio rettangolino 3 motivi geometrici.

Successivamente ho lavorato a punto pieno i successivi 3 giri, dopodiché ho continuato per altri

12 giri la stessa lavorazione fatta in precedenza (12+3+12= 27 giri)

Dal 27° giro in poi ho diminuito un “quadratino” per lato ad ogni giro in modo da finire con una punta di 3 quadratini lavorati a punto pieno, e ho rifinito l'aletta triangolare così ottenuta con una bordura a punto catenella.

 

Ho inamidato leggermente il mio centrino bagnandolo in acqua zuccherata, come già descritto per la bomboniera-farfalla, infine l'ho fatto asciugare su un piano, dopo averlo allargato per bene.

 

Una volta asciutto, ho inserito due pezzi di nastrino colorato tra i quadratini vuoti dell'aletta che avevo ottenuto, fermando con dei piccoli punti una estremità dello stesso nastrino a ciascun lato del mio centrino, mentre ho lasciato al centro un po' di nastrino sufficiente per poter fare un fiocco.

 

Ho ripiegato poi una parte del centrino su se stesso, in modo che la striscia lavorata a punto pieno

diventasse il fondo della bustina, e ho cucito con piccoli punti i due lati fino all'inizio dell'aletta.

 

Anche in questo caso, ho sovrapposto due dischi di tulle bianco e all'interno ho messo in costa uno vicino all'altro 7 confetti, li ho avvolti e ho cucito le due estremità del tulle con piccoli punti in modo da avere un rettangolo di confetti.

 

Ho inserito poi i confetti e ho ripiegato l'aletta chiudendo la mia bustina con un piccolo fiocco.

 

Posso assicurare che la confezione di questa bomboniera è più facile da fare che da descrivere: spero che si capisca guardando la foto.

 

Io l'ho utilizzata per il battesimo di mio figlio e devo dire che all'epoca l'idea è piaciuta moltissimo

ed è stata subito copiata dalle mie amiche.

Con tag Fai da te

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post